Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.

Incontro “Più Di Due”

mercoledì 18 Settembre 2019 - ore 18.30 - 21.30

In occasione del mese di settembre, mese della visibilità bisessuale, Arcigay Nuovi Colori Verbania insieme a Orgoglio Bisessuale ha deciso di portare l’incontro #PiùDiDue ad Arona in via Roma 78/80 presso il Wood cafè
Questo progetto si occupa di affrontare in modo partecipativo e interattivo le tematiche della bifobia e quelle del poliamore.
Nella prima parte si parlerà del concetto di bisessualità e di come questo orientamento è ancora molto discriminato sia all’interno che all’esterno della comunità LGBTQIA+, attraverso elementi come l’invisibilità bisessuale e la bi-cancellazione, affrontando anche tematiche che vanno dalla pansessualità agli stereotipi nei media.
Nella seconda parte si affronterà il tema del poliamore, ancora sconosciuto a molti, discutendo della sua definizione, di quali esempi ne rappresentano una espressione positiva e di quali tipi di stigma circondano questo assetto relazionale.
L’incontro nasce come follow-up di un lavoro di ricerca e informazione in ambito psicologico sul tema e ha una durata di circa 3 ore, compresa una breve pausa tra i due blocchi e una sessione di domande e risposte.

Info o via whatsapp/SMS al 329/3377638
altre info: FB/events/824035384664848/

Lascia un commento

commenti

Dettagli

Data:
mercoledì 18 Settembre 2019
Ora:
18.30 - 21.30
Categoria Evento:
Sito web:
Visita il sito »

Organizzatore

Arcigay Nuovi Colori
Telefono:
329.3377638
Email:
info@arcigaynuovicolori.it
Sito web:
https://www.facebook.com/arcigaynuovicolori/

Luogo

Circolo Associanimazione Wood
Via Roma 78/80
Arona,
+ Google Maps
Telefono:
0322340059
Sito web:
FB.com/CircoloWood

vedi anche gli eventi raggruppati nelle categorie: mostre»  incontri»  concerti»  mercatini»

Vuoi essere informato sui nuovi eventi che vengono pubblicati?
Basta semplicemente, seguirci gratuitamente sul canale @aronanelweb dell’App Telegram

Si declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti di date o programmi non comunicati dagli organizzatori e per l’omissione di manifestazioni di cui non si è avuta segnalazione.