Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.

Arco di Palmira – Laboratori di manualità su terracotta

giovedì 27 Luglio 2017 - ore 16.00 - venerdì 28 Luglio 2017 - ore 18.30

Giovedì 27 e venerdì 28 luglio dalle ore 16.00 alle ore 18.30, presso il Civico Museo Archeologico Khaled al-Asaad di Arona in piazza San Graziano, verranno proposti due laboratori di manualità creativa su terracotta rivolti ai ragazzi di età compresa fra i 10 e i 14 anni. I laboratori verranno tenuti da Violet Michel e Suzanna Scarlatti della Columbia University e da Briony Smerdon della Cambridge University che collaborano con IDA, l’Istituto di Archeologia Digitale che ha commissionato la riproduzione 3D dell’Arco di Palmira.
Durante i laboratori, ai ragazzi verrà insegnato come riconoscere le immagini, i temi e i motivi presenti sull’antico vasellame greco e romano così come produrre degli esempi con le proprie mani usando vasi di terracotta. Al termine dei laboratori, i partecipanti saranno in grado non solo di riconoscere le caratteristiche generali degli esempi proposti, ma anche di capire e descrivere come questi riflettessero l’identità culturale e personale di chi li ha prodotti, verranno inoltre stimolati a riflettere sull’importanza del patrimonio culturale e su come questo incida sulle loro esperienze.

I laboratori sono gratuiti ed è possibile prenotare uno dei due pomeriggi telefonando all’Ufficio Cultura del Comune di Arona al numero 0322-231269 oppure all’ufficio turistico al numero 0322-243601

Dettagli

Inizio:
giovedì 27 Luglio 2017 - ore 16.00
Fine:
venerdì 28 Luglio 2017 - ore 18.30

Organizzatore

Comune di Arona
Sito web:
www.comune.arona.no.it

Luogo

Civico Museo Archeologico
Piazza San Graziano 36
Arona,
+ Google Maps

vedi anche gli eventi raggruppati nelle categorie: mostre»  incontri»  concerti»  mercatini»

Vuoi essere informato sui nuovi eventi che vengono pubblicati?
Basta semplicemente, seguirci gratuitamente sul canale @aronanelweb dell’App Telegram

Si declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti di date o programmi non comunicati dagli organizzatori e per l’omissione di manifestazioni di cui non si è avuta segnalazione.