Teatro sull’Acqua 2018, presentazione dell’evento

TeatrosullAcqua2018_ConferenzaStampa_20180829_EGS2018_28024_s

mercoledì 29 agosto 2018 – ore 11.00, Piazza del Popolo
Si è svolta mercoledì 29 agosto in Piazza del Popolo ad Arona la conferenza stampa di presentazione de “Il Teatro sull’Acqua” 2018, sotto la direzione artistica di Dacia Maraini. Ad illustrare il programma artistico del Festival 2018 quest’anno dal titolo “Rendere possibile l’inaspettato” Luca Petruzzelli – Presidente dell’Associazione Festival delle Due Rocche Arona, Alberto Gusmeroli – Sindaco di Arona e Marco Chiriotti – dirigente Settore Promozione della Attività Culturali, del Patrimonio Linguistico e dello Spettacolo della Regione Piemonte. Per la parte artistica sono intervenuti Hervè Ducroux, regista dello spettacolo sull’acqua “Ma se mi toccano” e Matteo Beltrami, direttore musicale Teatro Coccia, Novara. Per il programma “Fuori Festival” sono intervenuti Carla Rossi, presidente Consulta Femminile Aronese e Giuseppe De Maria, segretario generale territoriale SPI – CGIL Novara VCO. Alla conferenza stampa è intervenuta telefonicamente Dacia Maraini – Direttore artistico del festival.
L’ottava edizione del festival “Il Teatro sull’Acqua” si terrà da martedì 4 a domenica 9 settembre e si aprirà il 4 settembre alle 18.30 in Piazza San Graziano con la presentazione del nuovo romanzo di Dacia Maraini “Tre donne” con il neo presidente di ALI – Associazione Librai Italiani – Paolo Ambrosini. Gli incontri con gli autori avranno come ospiti: Paolo Giordano, Massimo Cacciari, Alessandro Robecchi con Matteo Severgnini, Lia Levi, Marco Balzano, Maria Pia Veladiano, Daria Bignardi, Simona Lo Iacono e Cristina Battocletti. Non mancheranno poi altri momenti di intrattenimento culturale come il teatro di nuova drammaturgia, teatro di in villa, il teatro à la carte, visite guidate teatrali e il teatro di strada. Quest’anno il festival avrà anche un Fuori Festival in programa domenica 23 settembre con l’incontro di Gino Strada e Shirin Ebādi.
Vedi la cartella stampa»

ascolta l’audio della conferenza stampa

Lascia un commento

commenti