Trenino turistico, revocata l’assegnazione

TreninoArona2017_EGS2017_20382_s

lunedì 31 luglio 2017 – Comunicato stampa Comune di Arona
L’Amministrazione Comunale rende noto di aver provveduto alla revoca dell’assegnazione del bando per il trenino turistico.
L’assegnazione è stata infatti inizialmente disposta in via temporanea fino al 23 luglio al fine di verificare il corretto adempimento dei requisiti indicati nella gara.
Poiché è sorta una difformità in relazione in particolare alla accoglienza ed al trasporto dei disabili, condizioni espressamente previste nelle condizioni cui fu bandita la gara, é stato dato inizialmente un termine, coincidente con quello dell’assegnazione temporanea, affinché il gestore potesse adempiere alle prescrizioni.
Tale procedura è necessaria al fine di garantire il corretto espletamento di quanto previsto dalle normative.
Poiché al termine del periodo concesso non è stato possibile constatare il corretto adempimento l’assegnazione non è stata confermata.
Occorre ora attendere trenta giorni che è il termine che la legge assegna in questi casi per presentare eventuali ricorsi, prima di procedere all’assegnazione al secondo soggetto nella graduatoria.

Il sindaco – Dr. Alberto Gusmeroli
L’assessore alla sicurezza e cultura della legalità – Dr. Matteo Polo Friz

Lascia un commento

commenti