Alla (Ri)Scoperta di Arona – La Murata Occidentale

VisiteGuidate_AllaRiscopertadiArona_LaMurataOccidentale_20170513_EGS2017_13106_s

sabato 13 maggio 2017 – ore 15.00, ritrovo in Viale Berrini
Il professor Giovanni Di Bella del GASMA ha guidato i tanti curiosi alla scoperta della murata occidentale della città a partire da viale Berrini fino in via Gramsci, integrando con nuove nozioni la visita che si era già svolta nel 2015. Durante il percorso è stato possibile ammirare l’interno dell’antico Oratorio di Porta Bruna, ora sede di Arona Nostra e l’antica immagine della Beata Vergine, affrescata sul muro interno. Si è potuto osservare anche il mezzo-baluardo San Carlo costruito dagli Spagnoli alla metà del seicento e in piazza De Filippi, luogo in cui si trovava la medievale Porta Monastero e l’antico fossato per osservare un lungo tratto di mura “sotterranee” ancora perfettamente conservate e tracce del’omonimo baluardo. Percorrendo via Gramsci, si è fiancheggiato il tratto meridionale delle mura e la torre del baluardo Mirabello.

 

Lascia un commento

commenti