Primavera in Musica 2017 – “Le Violon Noir” con Guido Rimonda

PrimaverainMusica2017_LeViolonNoir_GuidoRimonda_20170318_EGS2017_06034_s

sabato 18 marzo 2017 – ore 21.00, Palacongressi “Marina e Marcello Salina”
Protagonista del terzo concerto di Primavera in Musica è stato Guido Rimonda con il suo Stradivari ‘Le Violon Noir’ e con la Camerata Ducale da lui fondata. Rimonda, violinista acclamato in tutto il mondo, è artefice della valorizzazione della musica di Viotti. Lo Stradivari che aveva tra le mani ha una storia tutta sua. Il suo possessore più celebre fu Jean-Marie Leclair, un virtuoso del violino del ‘700 che per mano di un parente che non gli aveva perdonato di aver abbandonato la famiglia o per opera di un musicista invidioso del suo talento, il 22 o 23 ottobre 1764 fu ucciso con una pugnalata alla schiena mentre stringeva tra le mani il suo Stradivari. Fu ritrovato dopo qualche giorno abbracciato ad esso tanto da lasciare sul corpo del violino l’ombra scusa della sua mano, che il maestro Rimonda ha fatto notare all’inizio del concerto durante la presentazione di Chiara Fabrizi. Il suo Stradivari è stato definito ‘La voce di un angelo’ e in Rimonda ha trovato l’interprete ideale, perfettamente in equilibrio tra eccelso virtuosismo e cantabilità.

 

Lascia un commento

commenti